telefilmVent'anni fa arrivava in Italia la prima puntata di Beverly Hills 90210, un telefilm all'epoca rivoluzionario perché fu il primo a raccontare la vita dei teenager.

Nelle puntate di Beverly Hills 90210 si narravano gli amori, i problemi, le famiglie degli adolescenti.

I protagonisti erano ragazzi con problemi comuni e meno comuni, e diventarono presto anche i beniamini degli adolescenti italiani, e tra poster, stickers e gadget vari non c'era una ragazzina che non avesse un pezzettino di Beverly Hills 90210.

 

La vera svolta fu l'idea dei due produttori, Aaron Spelling e Darren Star, di dare vita al primo vero "teen drama", nel quale tra l'altro debuttò come attrice anche Tori Spelling, figlia del produttore.

E' grazie a Beverly Hills 90210 se poi sui nostri schermi sono passati telefilm come The O.C., Dawson's Creek e Gossip Girl.

I protagonisti di Beverly Hills 90210, chiamati Brandon, Brenda, Dylan, Donna, Andrea, David e Kelly, erano alle prese con le prime scoperte che riguardavano il sesso, la droga, l'Aids, le relazioni, i problemi famigliari.

 

I ragazzini impazzirono all'idea di un telefilm incentrato su loro coetanei, tanto che la serie Beverly Hills 90210 ha avuto ben 296 puntate diventando il più longevo teen drama mai prodotto.

Gli adolescenti conoscevano i protagonisti con le loro peculiarità come fossero stati reali, ed ogni ragazzina parteggiava per questo o per quell'altro personaggio.

Stranamente, nonostante tutta la fortuna di Beverly Hills 90210, gli attori protagonisti non hanno avuto in seguito carriere particolarmente brillanti, ma forse si accontenteranno di essere stati l'emblema televisivo di una intera generazione.

Written by Marzia Muzi modificated by Manager_Igor Scarabel

   


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali

Log in to comment