foto fratelli detectiveDomani sera, 20 giugno, arriva l'epilogo della serie tv "Fratelli detective".

I protagonisti di questa serie tv sono Enrico Brignano e il piccolo Marco Todisco.

La fiction no0n ha avuto record di ascolti, anzi, gli ascolti sono stati molto modesti, nelle penultima puntata ha avuto un guizzo di ascolti.

Proprio per questo è stata prevista una seconda serie di sole sei puntate.

I critici televisivi però sono stati molto duri con la serie “Le trame sono distratte, insipide, scontate, il rapporto tra i due fratelli è appena accennato” (Il Messaggero); “una commediola fragile, così fragile che si può rompere da un momento all’altro” (Il corriere della sera); “storie blande definite, con qualche cattiveria, ‘per famiglie‘” (Avvenire).

 

Vediamo le anticipazioni delle trame degli ultimi due episodi che saranno trasmessi domani sera.

Primo episodio : La Promozione

L'sipettore Forti è promosso commissario capo mentre Picone è ancora ricoverato in ospedale, ma non vuole utilizzare Lorenzo nella partecipazione alle indagini.

Per questo i due fratelli litigano per poi riconciliarsi, ma c'è la minaccia di una possibile separazione poichè il piccolo Lorenzo ha vinto una borsa di studio che lo porterebbe in un campus per bambini superdotati.

Secondo episodio : Troppi colpevoli

Forti sta indagando sull'omicidio di un chirurgo uccido con un coltello da cucina.

Si scopre che l'uomo, con moglie e figlio diciottenne, tradiva la consorte con una laureanda, e questo porta a sospettare della moglie.

Ma il tutto si complica quando a confessare l'omicidio sono in 4 : la moglie,l'amante, il padre dell'amante e il figlio.

Picone, intanto fugge dall'ospedale per cercare di mettere in atto il suo piano.

Written by Patrizia Del Pidio

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali

Log in to comment