Transparent: la nuova serie Tv di SkyFinalmente è arrivata in Italia, sul canale satellitare di Sky Atlantic, l'irriverente web serie statunitense realizzata da Amazon Studios, Transparent. Il primo episodio ha esordito nella serata dello scorso martedì 9 giugno 2015. La serie racconta le vicende di un'eccentrica famiglia di Los Angeles che, dopo un'estemporanea confessione paterna, dovrà imparare a a convivere con una nuova ed imprevedibile realtà familiare. Una vivace comedy-drama che mostra le tante sfaccettature della vita e i vari atteggiamenti per affrontarla.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Negli Stati Uniti è stata accolta come una rivoluzione e ha fatto innamorare pubblico e critica. La storia ruota attorno alla famiglia Pfefferman e in particolare a Mort che, alla soglia dei 70 anni, decide di confessare la sua natura di transgender. Stiamo parlando di Transparent, serie creata da Jill Soloway, sceneggiatrice e produttrice di successi come Six Feet Under e Grey's Anatomy, nonché figlia di un padre transessuale che ha chiaramente ispirato il suo lavoro.

Mort Pfefferman è un uomo come tanti: docente di scienze politiche in pensione, padre di tre figli ormai indipendenti, divorziato dalla moglie. Nonostante gli alti e bassi della vita di ciascuno, nessuno della famiglia Pfefferman immagina neanche lontanamente che quell'uomo, tanto normale quanto banalmente ordinario, nasconda un autentico segreto da tutta la vita. Come afferma lui stesso, infatti, Mort non è un uomo che si veste da donna ma una donna che ha passato la vita a travestirsi da uomo.

Il suo scopo adesso è quello di far accettare la sua vera natura ai figli, Sarah, Josh e Ali, impegnati nei problemi altrettanto complicati della loro vita.

Mort comincia, così, il suo viaggio per diventare Maura, ma scopre molto presto che la vita da lei tanto desiderata come donna non è facile come possa sembrarle.

Come riuscire ad essere davvero se stessi? Cosa ci tiene uniti? Di cosa abbiamo bisogno per essere felici? Queste le domande alla base della serie che ha trionfato ai Golden Globe del 2015, aggiudicandosi il premio per la Migliore Serie della categoria Comedy e per il Miglior Attore, grazie alla straordinaria performance di Jeffrey Tambor.

Ad un primo sguardo potrebbero sembrare atipici perché il padre della famiglia sta diventando donna, ma non è di questo che tratta la storia. La storia parla di ciascun membro della famiglia con i suoi tanti segreti e speranze, e la difficoltosa seppur necessaria crescita interiore.

Non si tratta, quindi, solo della trasformazione di Mort in Maura ma della trasformazione di tutti, per diventare più trasparenti, più veri, diventare sé stessi.

I Pfefferman, in fondo, sono solo una famiglia che ha dei difetti, delle sfumature e dei bisogni come qualunque altra famiglia. La loro è come una ricostruzione di una casa: devono buttare giù ciò che non funziona e ricominciare da capo.

Il cast è composto dai personaggi principali di Jeffrey Tambor che interpreta Mort e Maura Pfefferman; l'ex moglie, Shelley, è interpretata da Judith Light; la figlia maggiore, Sarah, è Amy Landecker; Josh Pfefferman è interpretato da Jay Dupless; mentre Ali Pfefferman, la figlia minore, viene interpretata da Gaby Hoffman.

Tra i personaggi secondari spiccano Melora Hardin, Carrie Brownstein e Henry Simmons.

La serie è stata confermata per una seconda stagione che verrà girata nel corso del 2015.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.