foto x factor logoDurante la puntata finale di X Factor 4 il pubblico ha assistito ad un gradito ritorno: Stefano Filipponi è tornato a cantare sul palco di X Factor 4.

L’ex concorrente della squadra di Mara Maionchi ha presentato il suo primo inedito, Vivrò, brano che avrebbe dovuto cantare in fase di semifinale.

Stefano Filipponi, infatti, è arrivato a un passo dalla puntata della semifinale, in cui i cantanti rimasti in gara, hanno presentato per la prima volta i loro inediti.

Battuto allo scontro finale dai Kymera, Stefano con grande rammarico suo e di Mara Maionchi, non ha potuto presentare al pubblico il suo singolo.

Ma a volte, non è necessario arrivare fino in fondo per raggiungere il proprio scopo, come nel caso di Stafano.

 

Il talento di X Factor 4 è riuscito ad arrivare al pubblico con la sua sensibilità e la sua fragilità, grazie alle sue grandi doti comunicative.

Dato il suo successo all’interno di X Factor 4, la Sony Music ha deciso di pubblicare anche il suo Ep, come accaduto per i tre finalisti, Davide, Nathalie e Nevruz.

Il suo mini album, che prende il nome dall’inedito Vivrò che apre l’album, conterrà i brani Quanto t’ho amato, Notturno, Eppure Sentire, La prima cosa bella, A mano a mano.

L’Ep Vivrò di Stefano Filipponi uscirà il 30 novembre 2010, stessa data di uscita di tutti gli Ep dei finalisti di X Factor 4.

La vera gara tra i concorrenti di X Factor 4 comincia ora, con le radio, le vendite e magari anche i concerti.

E’ ora che si può davvero decidere chi è stato il vero talento di questa edizione di X Factor.

Chissà che non accada come le edizioni precedenti, in cui coloro che non sono arrivati al traguardo finale, hanno indubbiamente vinto nelle vendite dei loro album.

E' il caso di Noemi o di Giusy Ferreri che, pur non avendo vinto la loro edizione di X Factor, sono riuscite ad emergere guadagnandosi un posto nella musica italiana.

Antonella Senese

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.