foto SanremoAncora polemiche su Saremo e in modo particolare sull'intervento di Roberto Benigni.

Le numerose polemiche sono nate dal compenso, definito troppo alto, ricevuto da Roberto Benigni per la sua presenza.

Durante un'intervista di qualche tempo fa alla trasmissione "Che tempo fa" Benigni aveva detto che avrebbe partecipato gratuitamente per venire incontro al budget molto basso della Rai, senza però rinunciare alla sua passione, la beneficenza.

Ma ora Vittorio Sgarbi  insinua che il compenso chiesto da Benigni sia stato di 500 mila euro e non 250 mila come si era detto,  e che metà somma è stata presa della sua agenzia per il pagamento dei diritti, mentre l'altra metà è  stata donata in beneficenza.

 

La donazione è stata fatta all'ospedale pediatrico Meyer, che costruirebbe con tale denaro un nuovo padiglione, ma ora l'accusa di Sgarbi rischia di far passare il bellissimo gesto di Roberto Benigni come una presa in giro visto che solo la metà del compenso è stata donata.

Ma 250 mila euro sono una somma di tutto rispetto da donare, anche se fosse la metà di un compenso.

Ieri l'agente di Benigni alla voce che voleva che il comico avesse donato tutto il suo compenso al Meyer, aveva ribattuto che Benigni non pubblicizza mai le sue opere di bene, ma a questa accusa di Sgarbi non è seguito ancora alcun commento.

A far parlare Vittorio Sgarbi però potrebbe essere stara l'invidia, visto che le sue performance non si avvicinano neanche lontanamente a quelle del comico toscano.

Written by Patrizia Del Pidio

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali

Log in to comment