sanremoIl Festival di Sanremo come sempre è fonte di polemiche, soprattutto a causa degli ospiti che chiedono compensi molto alti.

Quest'anno al centro delle polemiche c'è Roberto Benigni, che comunque il suo compenso lo ha meritato tutto tenendo un monologo di circa un'ora.

Sembra che Roberto Benigni abbia chiesto come compenso 250 milioni di euro facendo chiedere a molti se la sua presenza valesse davvero così tanto; ma nelle polemiche arriva un annuncio che le mette tutte a tacere.

Roberto Benigni ha devoluto il suo intero compenso ricevuto per l'apparizione a Sanremo in beneficenza.

 

Decisione, che ci si tiene a precisare, era stata presa prima di firmare il contratto per la sua presenza a Sanremo, e non fatta per far tacere le polemiche.

Ancora non è stata ufficializzata la donazione ma a quanto sembra Roberto Benigni ha devoluto il suo compenso 

L'agente di Benigni ha commentato la notizia della beneficenza verso l'ospedale Meyer sostenendo che il comico non rende pubbliche le sue donazioni, e si schiera contro la Lega Nord che aveva dato dell'ipocrita a Benigni per il compenso chiesto  “Il patriota Benigni con la sua morale di 30 minuti prende il 60 per cento in piu’ dell’indennita’ da carica di un anno di un parlamentare italiano. Dove sono i moralisti? Dove sono quelli che pagano il canone? Dove sono i ricercatori, i cassintegrati, i precari e coloro che vivono con 1.200 euro il mese?”.

Written by Patrizia Del Pidio

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali

Log in to comment