foto logo Festival di SanremoE' recordo di ascolti per la terza serata del 61esimo Festival di Sanremo dedicata all'Unità d'Italia: 12 milioni e 400mila telespettatori con il 50,90% di share nella prima parte e 15 milioni con il 53,20% di share nella seconda parte.

E un'entusiasta capitan Morandi ha commentato: "Il pezzo di Roberto Benigni è da far vederea scuola: trasmette l'orgoglio di essere italiani, la nostra strordinaria storia e cultura. L'italianità è stata rappresentata benissimo ieri sera, con momenti altissimi."

Anche il direttore di Rai1, Mauro Mazza, ha commentato la performance di Roberto Benigni alla terza serata del Festival di Sanremo: "Quando un attore comico, anche se è il più grande comico d'Italia, si carica sulle spalle la responsabilità di raccontare la nostra storia, il problema è di una classe dirigente, politica ed intellettuale, che non sa dire e trasmettere queste cose, che non sa emozionare."

Ed il presidente della Rai, Paolo Garimberti, si è detto "molto felice" degli ascolti registrati dalla terza serata del Festival di Sanremo "merito della squadra  e di quello straordinario campione del palcoscenico che è Benigni, della sua intensità poetica e recitativa, della forza di trasmettere un pensiero profondo."

A non essere altrettanto entusiata è Michele Santoro, che sul sito di Annozero, ha commentato così la sfida di ieri tra il 61esimo Festival di Sanremo ed il programma da lui condotto: "Benigni è sempre Benigni."

 

"Ma è stato usato per cancellare la diversità; l'operazione, grazie a voi, non è riuscita; e noi continueremo ad amarlo lo stesso. Noi."

E rivolgendosi ai suoi fedelissimi telespettatori, Michele Santoro scrive: "Ci tengo a ringraziarvi di cuore per aver seguito in tanti il nostro programma anche ieri sera."

"La pertenza del Festival è stata anticipata di mezz'ora ed il monologo di Benigni è durato 52 minuti. Questa volta Sanremo non ha ospitato una straordinaria performance ma ha inglobato un'intero show."

"Tuttavia quattro milioni di telespettatori bastano per dimostrare che Annozero è indispensabile e che nessuna circostanza può giustificare il tentativo di ridurre la televisione ad un programma unico."

Si conclude così la polemica sugli ascolti Rai, tra il Festival ed Annozero, che Michele Santoro ha pubblicato sul sito di Annozero; questa sera andrà in onda la quarta serata della 61esima edizione del Festival di Sanremo.

Virginia Simbula

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment