FESTIVAL DI SANREMO 2015: A SORPRESA LEONE ANNUNCIA IL CONDUTTORE DELLA PROSSIMA EDIZIONE (by el91)

“L’idea è quella di ripartire da Fabio anche per il 2015, poi se Fabio riterrà di non avere in mano nessun progetto, allora mi guarderò in casa Rai, e sicuramente il primo candidato sarebbe Carlo Conti”.

Queste, ormai circa due mesi fa, erano le parole del Direttore di RaiUno Giancarlo Leone, che aveva sottolineato anche come l’unico che avrebbe avuto la precedenza su tutto e tutti, sebbene in questo momento non lo si possa considerare proprietà Rai, sarebbe stato Fiorello.

Ma Fiore si sa, non ama molto le costrizioni o i ruoli già preconfezionati e in modo estremamente gentile aveva declinato l’invito.

Fino a qualche giorno fa, ancora non si sapeva nulla e del resto nulla si voleva sapere vista la fatica dell’ultimo Festival di Sanremo.

Sono stati due mesi di assoluto riposo, in cui tutti avrebbero dovuto riflettere sul fatto e sul da farsi.

Leone voleva ripartire da Fazio e così ha fatto.

Oggi però, nella conferenza stampa di presentazione del nuovo show di RaiUno Si può fare, condotto da Carlo Conti, queste sono state le dichiarazioni del direttore:

“Dissi che ne avrei parlato entro un mese con Fazio per un nuovo progetto. L’ho incontrato e Fazio ha ritenuto di lavorare per un progetto ma non per il 2015. Devo ancora fare passaggi formali, ma è ovvio che la prima scelta sarebbe stata ed è Carlo Conti. Gli ho chiesto un progetto e sono sicuro che l’anno prossimo lo faremo”.

Sarà dunque lui il conduttore del Festival di Sanremo 2015. I

nfondo c’avevamo visto giusto. Molti avevano infatti pensato che dietro all’allontanamento di Conti da l’Eredità ruotasse qualcosa di importante che, unito al nuovo programma e alla paternità gli hanno fatto optare per una pausa dal game show preserale di Rai Uno.

Il tempo c’ha dato ragione e oggi il direttore di rete ha fugato ogni dubbio.

Via Bonolis, già fuori dai giochi in quanto non facente parte dell’attuale scuderia Rai.

Fuori Antonella Clerici che si era detta ben disponibile a bissare la conduzione in solitaria.

A vincere su tutti è stata la pacatezza e la tranquillità di Carlo Conti la cui professionalità ed il cui garbo sono stati ripagati con un compito molto importante.

Non sarà una passeggiata questo è chiaro, lo sanno bene Carlo ed il direttore di rete, come lo sanno i conduttori uscenti, che nonostante tutto se ne vanno, ma probabilmente solo temporaneamente, a testa alta, perché come è stato detto più volte, non si diventa cattivi conduttori da un anno all’altro.

Conti porterà di sicuro un po’ dei suoi programmi nel prossimo Sanremo e questo gli sarà di grande aiuto.

Molte cose sono ancora da definire, lo stesso Conti ha dichiarato:

“Non ho deciso in verità proprio nulla, siamo alla fase iniziale. Sono ancora un po' frastornato. Siamo solo al primo dei venti step che ci porterà alla fase finale, ammesso che ce la faremo perché non è detta l'ultima parola”.

Non si sbilancia dunque, ma si sa, la scaramanzia in certi casi è d’obbligo.

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment