Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Sesta Puntata del 16 Aprile 2015 (by dc92)

Meno uno e poi saranno semifinali. Oramai ci stiamo avvicinando alle dirette di Italia's Got Talent 2015. Ma, nel frattempo, ci è stata la sesta puntata delle audizioni.

Nella serata di giovedì 16 aprile hanno dominato (terza volta consecutiva) i poker di sì. Sembra che i giudici abbiano fretta nel selezionare i talenti, mandare in semifinale i concorrenti più impressionabili e giocarsi tutto all'ultimo.

Ma, rispetto alle puntate precedenti, ci sono viste le prime incrinature tra i membri della giuria, in cui Frank Matano si è distinto come 'voce fuori dal coro'.

'Alleluja'!! Sono cinque puntate che auspico che qualcuno faccia prevalere la sua ragione. Ma come si dice in questi casi, 'meglio tardi che mai', anche se poi non è successo nulla di clamoroso.

Passiamo ora al resoconto della sesta puntata di IGT.

La puntata. Le parole d'ordine della serata sono state originalità, rielaborazione, ma, soprattutto, imitazione. Molti, infatti, gli imitatori che si sono esibiti, rifacendo il verso ai personaggi famosi, tra cui i giurati di IGT.

Il primo imitatore è stato il giovane Francesco Rosato, che ricopiava i comici, tra cui Checco Zalone, Aldo di 'Aldo, Giovanni e Giacomo' e, infine, Fran Matano. Un modo per accaparrarsi i 4 sì?

Subito dopo gli è succeduto Claudio Lauretta, imitatore professionista, di cui Bisio ne conosce le doti (ha partecipato a trasmissioni come 'Markette' e 'Striscia la Notizia'). Infatti,  grazie all'imitazione del comico piemontese, Lauretta passa alle semifinali.

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Sesta Puntata del 16 Aprile 2015 (by dc92)

Pur essendo un'artista di strada, Francesca Zoccarato ha la stessa voce della Littizzietto. Ma si aggiudica il poker di sì, facendo ballare il mambo ad una marionetta (se poi i giudici hanno tenuto di più alla sua voce, non è dato saperlo).

Si parlava, inoltre, di rielaborazione. Marianna, 26enne calabrese, emigrata in Francia, ha ripreso un numero visto decine di volte, i giochi con l'hula-hop, e ha creato qualcosa di nuovo, con acrobazie sorprendenti.

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Sesta Puntata del 16 Aprile 2015 (by dc92)

Leonardo, muratore lucano, ha creato poesia con le sue bolle di sapone, aggiungendovi un mix di fumi e luci, rendendo la sua esibizione unica.

Per quanto riguarda l'originalità, da sottolineare la prestazione del mago Gianlupo che ha creato 'magia' tra luce e video. Niente a che vedere con  'il laserman', che sembrava un 'deus ex machina delle luci'.

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Sesta Puntata del 16 Aprile 2015 (by dc92)

Roberto Giuliano è un deejay che ha rielaborato in chiave elettronica il 'Chiaro di luna' di Beethoven. Originali sono stati Enrico, l'ottantenne rumorista di treni e i giochi artificiali dei Lux Arcana.

Frank Matano è uscito dal gruppo? Al quanto pare no, poichè, alla fine, si è mostrato pacato con i suoi colleghi e ha spiegato il perchè dei suoi giudizi differenti.

Le esibizioni imputate sono state: la rappresentazione mimica della guerra della crew BHB, a cui Matano ha dato un parere positivo. E il gioco di sabbia di Rachela, di cui il comico napoletano ne ha dato una valutazione negativa.

Nel primo caso, Claudio Bisio e la Littizzetto non erano d'accordo sull'esibizione della crew, poichè ogni giorno si vedono immagini di morte in tv. Invece Matano ha apprezzato l'idea di una guerra solo con gesti, visto che in televisione si vede più di una semplice 'coreografia', purtroppo.

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Sesta Puntata del 16 Aprile 2015 (by dc92)

Rachela, riprendendo lo stile del 'Sand Painting', ha voluto mandare un messaggio contro la violenza sulle donne. Matano è concorde, solo che ha dato un giudizio, giustamente, negativo per la performance non originale (comunque poi è passata con tre sì).

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Sesta Puntata del 16 Aprile 2015 (by dc92)

In questa occasione, Matano ha incarnato ciò che dico da più o meno 5 settimane: non stiamo a badare agli effetti speciali, alle storie dei concorrenti (su cui Sky insiste molto). Giudichiamo l'esibizione in sè e punto.

Ma forse uno dei problemi del comico napoletano è la coerenza: nella stessa serata, si è esibita la 'Clave Cubana', una rock band caraibica che sembrava adatta all'animazione dei villaggi turistici. Matano si è accodato ai 3 sì dei suoi colleghi.

E che dire di Francesca, la ballerina sordo muta della seconda puntata. Ve la ricordate? Se Matano rispecchiasse il mio pensiero, in quella circostanza, come feci io, avrei giudicato il suo ballo, pitttuosto che la sua storia (ovviamente, senza infierire su ciò che gli è capitato).

Comunque, in ogni modo, non resta che aspettare l'ultima puntata della audizioni, dove, si spera, qualcuno faccia come Matano e, perchè no, una litigata con 'il leader' Claudio Bisio ci starebbe bene. Oppure, perchè non aspettarsi una tirata di capelli tra Luciana Littizzietto e Nina Zilli.

Prossimo appuntamento: giovedì 23 aprile, 21.15, Sky Uno.

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment