Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Seconda Puntata del 19 Marzo 2015 (by dc92)

Continua l'ascesa al successo per la sesta edizione di Italia's Got Talent, che nella puntata di giovedì scorso ha raggiunto un picco di 9.100.803 spettatori (fonte Il Velino/Agv News).

Forse il motivo di tale fortuna è da riscontrarsi, ancora una volta, nel rinnovo del format da parte di Sky, le cui novità non sono mancate nella seconda puntata.

Ma tale innovazioni (secondo un mio modesto parere), soprattutto nel giudizio dei concorrenti, stanno diventando un pò scontate, che, però, forse al pubblico non interessa più di tanto. Vediamo nel dettaglio come è proceduta questa seconda puntata di Italia's Got Talent e cosa c'è da rivedere.

La puntata in sintesi. Mattatore della seconda serata è stata, nuovamente, la giuria, con il trio Matano-Littizzetto-Bisio, che con la loro pungente simpatia, hanno coinvolto anche Nina Zilli (che non fa la comica di professione).

Il terzetto ha quasi sempre accompagnato le esibizioni dei concorrenti con battute esilaranti e non sono mancati momenti in cui, anche gli stessi giudici si sono messi in gioco. Basti pensare il particolare balletto romagnolo che hanno eseguito il ''vecchiaccio' Bisio e il giovane Matano (che non sembra un provetto 'Baryshnikov') .

Neanche i concorrenti sono stati da meno: ad esempio c'è stato il dinosauro-deejay che ha piegato letteralmente in due dalle risate Frank Matano, passando alle semifinali con 3 voti su 4 (ma non si prevede un suo futuro nello showbusiness) .

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Seconda Puntata del 19 Marzo 2015 (by dc92)

Come nella prima puntata di Italia's Got Talent, non sono mancati i nuovi beniamini: su tutti i 'Joel', i tre giovani ragazzi di origine congolese, che hanno emozionato la giuria e il pubblico con una loro versione polifonica di Love Rescue Me degli U2. Sul finire della serata, si è esibita Martina, la ballerina sorda che ha fatto venire le lacrime agli occhi ai quattro giurati. Risultato: 4 sì. Per quanto riguarda il 'Golden Buzzer' è stato usato una sola volta da Frank Matano, che ha salvato i ballerini sui tacchi della Vanity Crew (per l'occasione, Matano ha indossato uno stivale tacco 10) .

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Seconda Puntata del 19 Marzo 2015 (by dc92)

 

Difetti. All'inizio di quest'articolo, parlavo di come alcune novità, introdotte da Sky, stiano rischiando di cadere nell'ovvio. Ciò riguarda la narrazione cinematografica che, guarda caso, in questa puntata è stata usata per i nuovi beniamini: i Joel e la ballerina sorda. Le loro sono storie legate a sofferenze e alla voglia di riscattarsi. Questo tipo di strategia di narrazione, nella prima puntata poteva sorprendere. Ora, però, può succedere che il pubblico capisca che i personaggi, presentati in tal maniera, saranno coloro che prenderanno il massimo dei voti (come poi è accaduto per i Joel e Martina) .

ITALIA'S GOT TALENT 2015: Resoconto della Seconda Puntata del 19 Marzo 2015 (by dc92)

Il puntare sull'emozionalità piuttosto che sul talento, sembra una scelta che caratterizza l' intero format. Vi ricordate di Susan Boyle? Nel 2009 vinse la versione britannica del talent per le sue immense qualità canore, ottenendo un contratto discografico. Ma, in Gran Bretagna, il caso di questa cantante è stato sempre trattato come la favola del 'brutto anatroccolo', visto che non aveva l'aspetto di una top model. Il caso della ballerina sorda è un pò differente: colpisce più la sua storia che la sua esibizione, non particolarmente toccante secondo una mia opinione e non volendo creare casi discriminatori. La giuria dà l'impressione di farsi trascinare di più dall'onda emotiva, dimostrando l' inesperienza dei giurati che, in fin dei conti, giurati non sono (lo ha ammesso lo stesso Bisio nel corso della puntata) .

Ricordando che il programma si chiama 'Italia's Got Talent', speriamo che nelle prossime puntate si valuti di più il talento, mettendo tutti sullo stesso piano e che tutti abbiano le stesse possibilità (incluso chi ha avuto sofferenze di qualunque tipo) .

Inoltre spero in una giuria, seppur esilarante, più agguerrita nelle decisioni da prendere (alla X- Factor tanto per intenderci), che non studi strategie per dare giudizi (vedi il caso del 'Golden Buzzer' della seconda puntata). In questo modo, penso che i buoni ascolti che Italia's Got Talent sta ricevendo, possano addirittura raggiungere il picco dello share di gradimento.

Immagini: Sorrisi Tv e Tvblog

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment