Il logo dell'isola dei famosiA Cayo Paloma, la location dell'isola dei famosi che ha riunito i due gruppi di naufraghi nella stessa isoletta, gli animi si vanno infiammando e la convinvenza forzata porta a discussioni soprattutto per quanto concerne la spartizione del cibo.

Valeria Marini si è autoproclamata "capo villaggio" come la definisce Antonella Elia e controlla tutto prendendo iniziative anche contrarie ai voleri del gruppo degli eroi; la nomination di questa settimana si fa sentire maggiormente rispetto alla precedente.

Che Valeria sia nervosa perché pensa che potrebbe ripetersi quanto successo a Carmen Russo lo scorso giovedì, durante la diretta dell'isola dei famosi, e cioè che il televoto possa farla uscire?

Fatto sta che secondo Valeria il Divino Otelma e Jivago Santinni si sono integrati bene, mentre gli ultimi due eroi sbarcati a Cayo Paloma, Manuel Casella e Antonella Elia sembrano remare contro il proprio gruppo a vantaggio degli ex eletti.

L'isola dei famosi vede i naufraghi discutere sulla spartizione del cibo che gli eroi hanno maggiormente a disposizione rispetto agli eletti, avendo vinto le prove ricompensa e quindi disponendo di farina, caffè, zucchero, olio...

 

Da considerare che quando gli eletti erano nella loro location originale, a Cayo degli eletti e godevano dei privilegi riservati dall'isola dei famosi alla casta, non si preoccupavano più di tanto delle condizioni degli eroi, anzi si strafogavano di pane, frutta, aragoste e quant'altro.

Per leggere l'intero articolo vedere la parte (II)

written by Mara Peruzzi

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment