Brutta figura al Maurizio Costanzo Show: quel Rocky è di Proietti! E adesso? LICENZIAMENTI?
Costanzo si arrabbia con la regia e il suo staff: "Vi licenzio tutti"

Come si è arrabbiato Maurizio Costanzo! Ma adesso licenzia davvero tutti? Il popolarissimo conduttore romano è sbottato così tanto e così forte che nemmeno Emilio Fede nelle edizioni più agitate del TG4 degli anni d'oro...La scena: Maurizio Costanzo Show, in studio c'è Claudio Amendola. Il grande conduttore ci tiene a fargli un omaggio mostrando celebri spezzoni dei film di Rocky, con la voce di Stallone doppiata dal papà di Claudio, il compianto Ferruccio Amendola. Ma poi che succede davvero in onda? Apriti cielo...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Ancora oggi anche noi siamo tutti convinti che tutti in tutti i film della saga dello Stallone italiano di Philadelphia, la voce del protagonista fosse stata doppiata in italiano da Ferruccio Amendola, il più grande doppiatore nostrano. 

Fare i doppiatori è un lavoro doppiamente importante, perchè bisogna saper essere grandi attori, immedesimarsi negli attori e al tempo stesso saper stare nell'ombra.

Ecco perchè Maurizio Costanzo ci teneva a ricordare al meglio Ferruccio Amendola ed ecco perchè nel suo studio era presente suo figlio Claudio, ma è proprio su questo contributo di audio e di immagini si consuma il "patatrac" del MCS di giovedì 18 Maggio 2017.

Parte il contributo di Rocky, il primo film del 1976 girato da John Avildsen e impersonato come tutti gli altri da Sylvester Stallone: ma in questo caso la voce di Sly non era di Ferruccio Amendola (lo sarebbe stato per i successivi a partire da Rocky II), bensì di Gigi Proietti.

E' proprio Claudio a far notare l'inconveniente sul palcoscenico e probabilmente proprio questo scatena una arrabbiatura storica da parte di Maurizio Costanzo che sibila: "Vi licenzio tutti!".

Un errore di confezione della trasmissione che può capitare, un problema di comprensione dell'archivio, di redazione che deve e può rientrare nei problemi e nei contrattempi di chi lavora.

Poi gli ottimizzatori della puntata, la produzione e la regia non hanno probabilmente fatto un controllo di qualità all'altezza della situazione.

Lo Staff di un programma tv è un gruppo sempre, quando le cose vanno bene e anche quando ci sono dei problemi, per questo al culmine della sua sfuriata Costanzo (sembrava The Apprentice di Flavio Briatore...!) non ha fatto differenze e ai è scagliato contro tutti.

Non li licenzierà sul serio, vero? Proprio questa settimana in cui, nelle serate tv, va in onda sulla Rai lo speciale su Falcone e Borsellino costruito sui temi dell'anti-mafia e dell'impegno civile che avevano visto Costanzo in primissima fila. A proposito, chissà che ne pensa Maria De Filippi, sempre impegnata con la catena di montaggio del suo "Uomini e Donne".

Se lo stanno chiedendo tutti gli aficionados del Maurizio Costanzo Show: anche se il celeberrimo "Adrianaaaa" del primissimo Rocky non è arrivato in Italia con la voce di Ferruccio Amendola ma di Gigi Proietti, non siamo alla fine del mondo, anzi chi non lo sapeva proprio grazie a questo prorompente episodio adesso l'ha imparato.

"Non era papà, sveliamolo", aveva cercato di dire la verità e di salvare l'umore di Maurizio, il buon Claudio Amendola: a questo punto non resta che sperare che il "vi licenzio tutti" fosse più sul faceto che sul serio.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: La gaffe su Amendola fa infuriare Costanzo, ilgiornale.it, 19 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Come si è arrabbiato Maurizio Costanzo! Ma adesso licenzia davvero tutti? Il popolarissimo conduttore romano è sbottato così tanto e così forte che nemmeno Emilio Fede nelle edizioni più agitate del TG4 degli anni d'oro...La scena: Maurizio Costanzo Show, in studio c'è Claudio Amendola. Il grande conduttore ci tiene a fargli un omaggio mostrando celebri spezzoni dei film di Rocky, con la voce di Stallone doppiata dal papà di Claudio, il compianto Ferruccio Amendola. Ma poi che succede davvero in onda? Apriti cielo...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com


Ancora oggi anche noi siamo tutti convinti che tutti in tutti i film della saga dello Stallone italiano di Philadelphia, la voce del protagonista fosse stata doppiata in italiano da Ferruccio Amendola, il più grande doppiatore nostrano. 

Fare i doppiatori è un lavoro doppiamente importante, perchè bisogna saper essere grandi attori, immedesimarsi negli attori e al tempo stesso saper stare nell'ombra.

Ecco perchè Maurizio Costanzo ci teneva a ricordare al meglio Ferruccio Amendola ed ecco perchè nel suo studio era presente suo figlio Claudio, ma è proprio su questo contributo di audio e di immagini si consuma il "patatrac" del MCS di giovedì 18 Maggio 2017.

Parte il contributo di Rocky, il primo film del 1976 girato da John Avildsen e impersonato come tutti gli altri da Sylvester Stallone: ma in questo caso la voce di Sly non era di Ferruccio Amendola (lo sarebbe stato per i successivi a partire da Rocky II), bensì di Gigi Proietti.

E' proprio Claudio a far notare l'inconveniente sul palcoscenico e probabilmente proprio questo scatena una arrabbiatura storica da parte di Maurizio Costanzo che sibila: "Vi licenzio tutti!".

Un errore di confezione della trasmissione che può capitare, un problema di comprensione dell'archivio, di redazione che deve e può rientrare nei problemi e nei contrattempi di chi lavora.

Poi gli ottimizzatori della puntata, la produzione e la regia non hanno probabilmente fatto un controllo di qualità all'altezza della situazione.

Lo Staff di un programma tv è un gruppo sempre, quando le cose vanno bene e anche quando ci sono dei problemi, per questo al culmine della sua sfuriata Costanzo (sembrava The Apprentice di Flavio Briatore...!) non ha fatto differenze e ai è scagliato contro tutti.

Non li licenzierà sul serio, vero? Proprio questa settimana in cui, nelle serate tv, va in onda sulla Rai lo speciale su Falcone e Borsellino costruito sui temi dell'anti-mafia e dell'impegno civile che avevano visto Costanzo in primissima fila. A proposito, chissà che ne pensa Maria De Filippi, sempre impegnata con la catena di montaggio del suo "Uomini e Donne".

Se lo stanno chiedendo tutti gli aficionados del Maurizio Costanzo Show: anche se il celeberrimo "Adrianaaaa" del primissimo Rocky non è arrivato in Italia con la voce di Ferruccio Amendola ma di Gigi Proietti, non siamo alla fine del mondo, anzi chi non lo sapeva proprio grazie a questo prorompente episodio adesso l'ha imparato.

"Non era papà, sveliamolo", aveva cercato di dire la verità e di salvare l'umore di Maurizio, il buon Claudio Amendola: a questo punto non resta che sperare che il "vi licenzio tutti" fosse più sul faceto che sul serio.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: La gaffe su Amendola fa infuriare Costanzo, ilgiornale.it, 19 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment