Nuovo singolo per Vasco RossiUn 'autocelebrazione per Vasco Rossi nel giorno del suo 59esimo compleanno, che manda su Facebook e sul suo canale Youtube la canzone "Eh...già" il singolo che anticipa l'uscita del suo attesissimo album programmata per il 29 marzo.

 

Con la canzone "Eh...già", Vasco Rossi esprime un concetto che rappresenta un po' la sua figura nel panorama musicale italiano - continua, persistente, immutabile - nel ritornello che recita "io sono ancora qua" e infatti lo ritroviamo con una canzoncina che non sarà annoverata fra le sue perle, con un testo minimo e una parte musicale per niente travolgente.

 

La musica di Vasco Rossi a volte sembra reggere solo perché dietro c'è il personaggio, i testi poi, a volte lasciano un po' perplessi per la mancanza di fantasia e quasi per una certa banalità, che interpretati da un cantautore sconosciuto non sarebbero giudicati troppo positivamente.

 

Ma Vasco è Vasco e da più di trent'anni accompagna le generazioni prima come rockettaro maledetto, ribelle, sciupafemmine, poi, dopo alcuni problemi legati alle sostanze, più attento ai testi e agli eccessi, poi come fratello grande che conosce la vita e sa scherzarci sopra, ora come un amico di vecchia data che rappresenta comunque un punto di riferimento, un angolino dei ricordi che si può sempre andare a ricercare e in cui ci si può perdere per un po'.

 

Vasco Rossi è qualcosa di inimitabile, di oltre, di troppo pervasivo per poter essere giudicato con lo stesso criterio di tutti gli altri, e questo è quello che si è guadagnato con trent'anni di militanza indefessa nel mondo del rock e gli permette di accompagnare la sua ispirazione che certo non va verso l'alto ma che riesce comunque ad accompagnare i fans di tutte le età.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment