Film documentario su Bob MarleyAnche il mito della musica Reggae, Bob Marley sarà celebrato con un film-documentario, autorizzato dalla famiglia Marley, che dovrebbe vedere la luce entro l'anno per celebrare la scomparsa del musicista jamaicano avvenuta nel 1981 e mai dimenticato dagli appassionati di musica reggae e non solo.

 

A dirigere il film su Bob Marley che si intitolera appunto "Marley", sarà il regista scozzese Kevin MacDonald, vincitore dell'Academy Awards nel 2000 per il documentario "Un giorno a settembre" e grande appassionato della musica e del personaggio Bob Marley.

 

Il film "Marley" è stato autorizzato dalla famiglia di Bob Marley, che ha permesso al regista di visionare tutto il materiale disponibile, anche inedito, di proprietà privata, che il gran numero di appassionati sorbirà come malinconico nettare.

 

Riguardo ai filmati utilizzabili per il film "Marley", il regista ha dichiarato che la grande quantità di materiale gli ha permesso di mettere ulteriormente a fuoco la persona, oltre al musicista Bob Marley, facendogli cambiare l'approccio al film, finora immaginato solo dalla sua posizione di appassionato.

 

"Quello che rende Bob Marley un personaggio unico è probabilmente inspiegabile - ha dichiarato ancora il regista Kevin MacDonald - ma ci piace pensare che chi vedrà il film potrà uscire dalla sala con la consapevolezza di aver conosciuto meglio questo grande artista".

 

La produzione sarà prodotto dalla Tuff-Gong Pictures, dalla Shangri-la Enterteinement e dalla Cow Boys Film; il figlio di Bob Marley, Ziggy, sarà coproduttore del progetto.

rastafari

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment