Il gruppo dei Black Eyed PeasQuando si tratta di creare attenzione, successo e tendenza, nella musica mondiale non si può non considerare William James Adams Jr., meglio voto come Will. I. Am, produttore e leader del gruppo Black Eyed Peas, fondato ormai più di dieci anni fa a Los Angeles e che ha proposto brani fra i più ascoltati in tutto il pianeta.

 

L'ultima proposta dei Black Eyed Peas è l'album "The Beginning", un'astuta operazione che comprende anche certi temi musicali rimasti nella memoria collettiva, con arrangiamenti e tecnologie moderne, il tutto simboleggiato dalla copertina del disco su cui i quattro componenti del gruppo appaiono con le immagini del loro Avatar, che si rifà alle immagini pixellate degli anni '80.

 

Secondo il "guru" Will.I.Am, il disco rappresenta il legame e  l'accettazione delle tecnologie moderne come il 3D, lo schermo a 360 gradi, la realtà aumentata, utilizzate per colpire in tutti i "sensi" i fans.

 

Dopo che negli anni '80 i videoclips hanno completamente modificato la modalità di percezione della musica, così i Black Eyed Peas hanno deciso che è ora di trasformare la rete in qualcosa che sia un'alternativa al mercato tradizionale e permetta un contatto più prossimo con chi li segue.

 

Hanno costruito un sito a cui chiunque può registrarsi, ottenere un avatar nello stile del gruppo ed interagire come meglio crede e saranno inoltre realizzati due videoclips che saranno distribuiti esclusivamente sulla rete.

 

Come i Buggles che nel 1979 cantavano "Video kill the Radio Stars" così, per i Black Eyed Peas, il "Web kill the TV Stars", e se Will.I.Am, fiuto sopraffino per il business, ha fatto questa scelta, c'è da credere che qualcosa si stia decisamente spostando in questa direzione.

rastafari

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment