Sanremo 2018 secondo la linea editoriale di Claudio Baglioni
Sanremo 2018 secondo la linea editoriale di Claudio Baglioni. 

Un nuovo Sanremo, un nuovo regolamento. A immagine e somiglianza di Claudio Baglioni, il capitano del prossimo Festival cui potrebbero essere affiancate sul palco dell'Ariston ben 3 donne, fra cui una ex Miss Italia. Per il momento sono solo indiscrezioni, mentre quello che prende corpo più concretamente è il resto. Non dovrebbero esserci eliminazioni nella sua edizione con tutti gli artisti alla serata finale, mentre non dovrebbe essere riproposta la serata delle cover. Mentre il Claudio nazionale inizia ad alzare il sipario su Sanremo, facendo trapelare le prime indiscrezioni, c'è già chi le eliminazioni le rimpiange: avevano il sapore agonistico del dentro o fuori...

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Non è ancora metà Ottobre, ma ci si sente già in Riviera, nella Città dei Fiori.

Tutto questo sta accadendo perchè il nuovo direttore artistico e conduttore della kermesse canora sanremese ha spiegato come sarà la prossima edizione: niente più eliminazioni e addio alla serata cover.

Grosse novità, ma non saranno mica tutte qui...

Infatti...Claudio Baglioni sarà "conducente e non conduttore": il direttore artistico del prossimo Festival di Sanremo, ci ha tenuto molto a raccontare il suo ruolo proprio in questi termini.

In un'intervista televisiva, il capitano Baglioni ha anche spiegato quali saranno le novità dell’edizione che partirà il 6 febbraio 2018. Innanzitutto, non ci saranno eliminazioni: "L’eliminazione è stata eliminata. Non ci sarà, come in tutte le edizioni precedenti, quella pratica, un po’ violenta, del dover mandare a casa qualcuno".

In base alla concezione "baglioniana", il Festival di Sanremo deve diventare "simile a un festival del cinema o della letteratura". 

E' da qui che nasce l’idea di cancellare la serata dedicata alla cover? Le parole di Baglioni: "Penso che in maniera coerente, chi lavora da tanto tempo a un progetto, a una canzone, abbia dignità e diritto di riproporre quel suo brano, questa volta con altri artisti, musicisti o con altri cantanti, in forma di duetto, di trio, in forma di performance aggiuntiva".

Tutto chiaro, tutto cristallino, ma, in soldoni chi affiancherà Baglioni? Per ora i nomi più caldi sono Miriam Leone, Sabrina Ferilli, Ilaria D’Amico e Fiorello.

L'eliminazione è stata quindi..."eliminata" ancor prima di cominciare, anche se la gara con gli esclusi era stata riscoperta dopo decenni da Paolo Bonolis nel 2005.

Nelle cinque puntate dell'edizione numero 68 del Festival della Canzone italiana di Sanremo non è prevista la serata delle reinterpretazioni dei classici, quella sorta di celebrazione della musica italiana che aveva debuttato nel Festival 2010 con Antonella Clerici.

Nel frattempo mancano solo 2 giorni alla chiusura delle adesioni per "Sarà Sanremo", l'evento televisivo del prossimo 15 ottobre in cui saranno resi noti i nomi degli 8 protagonisti della categoria Nuove Proposte.

Questo il commento di Pupo: "Baglioni sarà una sorpresa davvero straordinaria per tutti, perché è un comunicatore eccellente. Io voglio bene a tutti, ma se lo hanno condotto Morandi e Panariello, Baglioni può condurre Sanremo molto, molto meglio".

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Sanremo 2018: ecco i cambiamenti decisi da Claudio Baglioni, 105.net, 12 Ottobre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment