22° festival città di Avezzano (2016): VIDEO-Intervista a Manuela Villa

Manuela Villa si racconta ai microfoni di We-News durante le prove per la sua esibizione al Festival città di Avezzano, la fantastica 22esima edizione disputatasi nelle giornata di 8 e 9 Aprile 2016. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Dopo Gianni Mazza, Mattia Lever, Pinuccio Pirazzoli e molti altri, i microfoni e le telecamere di We-News.com vanno a trovare anche Manuela Villa; la sua vita, le sue esperienze... ci parla dei suoi nuovi progetti, del suo quotidiano. 

Figlia indiscussa del grandissimo Claudio Villa, la ormai adulta Manuela, sembra aver ripreso davvero tutto il talento del papà. 

Prima di ricevere il Premio Civiltà dei Marsi (conferito a tutti i grandi ospiti del festival), Manuela si esibisce in "Un amore così grande" brano famosissimo della tradizione italiana che ha lasciato in sala posto ad un grandissimo applauso interminabile.

Il nostro con lei, un incontro sincero, con la voglia di non prendersi mai troppo sul serio, con l'accento romano di chi non ha intenzione di costruire un'immagine di se artificiosa perché, come Manuela riferisce nell'intervista, fuori dagli schermi televisivi e dietro i grandi palchi ci sono le emozioni vere.

Riascoltando la sua simpatica intervista, cambiamo inquadratura e ci spostiamo, lasciando voi alla visione, verso i prossimi ospiti di questa magica kermesse... Il Festival città di Avezzano.

Ecco a voi l'intera VIDEO-INTERVISTA a Manuela Villa per We-News.com al microfono di Valeria Tuzii

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment