Alessandra Amoroso col singolo "Grito y no me escuchas" punta sul mercato musicale spagnolo (by titty)Alessandra Amoroso, vincitrice del talent Amici di Maria de Filippi, dopo aver ottenuto il successo in casa propria sul territorio nazionale, decide di andare oltre, come fanno molti artisti, e puntare al mercato musicale spagnolo. A tale proposito riproporrà alcuni dei suoi brani più famosi che hanno contribuito ad avviare la sua carriera rielaborandoli anche in una chiave un pò latina. A pochi giorni fa risale l'uscita del primo singolo, ovvero la traduzione della canzone italiana Urlo e non mi senti, che in spagnolo è stata tradotta in Grito y no me escuchas. La pubblicazione di questa raccolta riguarderà i brani risalenti all'album Amore puro, che l'artista ha anche portato in tour di recente. La cantante punta al mercato latino e per il suo debutto ha scelto una hit del 2010 "Urlo e non mi senti", scrita da Kekko dei Modà. Il brano era inserito nel disco "Il mondo in un secondo".

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Già disponibile è il videoclip ufficiale di Grito y tu no me escuchas, visualizzato tantissime volte. Anche in spagnolo la voce di Alessandra Amoroso riesce senza dubbio a trasmettere emozioni e a far venire la pelle d'oca; sicuramente altrettanto magnifici saranno gli altri testi che la cantante salentina deciderà di tradurre e cantare in spagnolo.

La notizia ai suoi fans è stata data semplicemente via Twitter, con un tweet in cui Alessandra Amoroso dichiara di essersi impegnata tanto in questo nuovo progetto volto all'inserimento in un mercato musicale internazionale, e spera che la rivisitazione di Urlo e non mi senti piaccia alla sua Big Family.

Non si hanno molte informazioni al riguardo, ma probabilmente i brani in spagnolo usciranno in una sorta di raccolta contenente i brani più importanti della sua fantastica carriera. Il passo successivo sarà senza dubbio l'organizzazione di un tour per tutta la Spagna.

Il singolo è chiaramente già acquistabile su I tunes, Amazon e Google Play.

Già molti altri artisti prima di Alessandra Amoroso hanno puntato alla Spagna per estendere il proprio successo; alcuni di questi sono ad esempio Laura Pausini, Marco Mengoni ecc.. . 

Il successo della Pausini in particolar modo nei paesi sudamericani l'ha addirittura portata ad essere giudice di molti talent famosi, ad esempio La Voz Perù, la versione di The Voice del Perù.

Chissà che anche per Alessandra Amoroso la Spagna non si riveli un nuovo campo tutto da esplorare in cui prolungare la sua carriera professionale.

Dai vari tweet che la cantante ha pubblicato si capisce che ci teneva molto, era uno dei suoi sogni che con impegno, ambizione e dedizione è riuscita a realizzare.

A questo punto bisognerà attendere l'uscita della raccolta per ammirare totalmente la bellezza dei suoi brani anche in lingua spagnola.

Ancora una volta dunque tanto di cappello per i talenti che escono dai talent-show che sanno cogliere la palla al balzo e costruirsi una vera e propria notorietà che va ben al di là della conoscenza mediatica derivata dal partecipare ed essere concorrenti di un programma. Nel caso della Amoroso il talento è più che presente.

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment