STOMAE: IL FENOMENO DEL MOMENTO ANNUNCIA IL SUO RITORNO IN ITALIA (by el91)

Lo abbiamo imparato a conoscere nel ultimo Festival della canzone Italiana quando si è esibito, interpretando in modo più che perfetto due suoi brani e subito l’abbiamo amato e siamo rimasti strabiliati dalle sue performance.

Un giovane uomo con una carica senza precedenti e una voce formidabile, per citare il titolo di uno dei suoi brani più famosi.

Il belga Stomae si è imposto nel panorama della musica anche in Italia grazie a chi ha creduto in lui e ha voluto a tutti i costi che fosse presentato al pubblico italiano.

Stomae, pseudonimo di Paul Van Haver nato a Bruxelles nel marzo del 1985, è un cantautore originario del Ruanda da parte di padre, ma belga da parte di madre.

La sua produzione musicale è caratterizzata da uno stile che accosta l'hip hop ed il soul ad una musica elettronica. Un vero mix che ne fa uscire canzoni potentissime.

Allo stato attuale Stomae vanta due album dove i temi trattati sono estremamente attuali e attenti al sociale.

Nel suo primo album intitolato Cheese affronta temi quali l'amore non corrisposto, la violenza, l'estate e la fede.

In Racinee Carrée, l’ultimo in ordine di tempo e anche quello che sta presentendo in giro per il mondo in questi mesi, i temi più ricorrenti si fanno più seri e impegnati: l'alienazione da social network (Carmen), il cancro dovuto al fumo (Quand c’est?), i problemi di coppia con Tous les mêmes e Formidable, l'eccesso, la malattia, i problemi familiari questi ultimi anche autobiografici (Papaoutai) e la denuncia nei confronti della mancanza di posizione da parte della società riguardo a razzismo, sessismo e omofobia.

Insomma temi estremamente forti ed impegnati che se uniti alla magistrale interpretazione che Stomae ne da ad ogni esibizione, rendono tutto ancora più forte.

Stomae con la sua energia ha letteralmente mandato in visibiglio tutti i suoi fan e dopo il sold out per il concerto all'Alcatraz di Milano del 1 luglio, Stromae ha annunciato che sarà di nuovo in Italia in autunno.

Attualmente sono solo due le date annunciate per il cantautore belga: il 15 dicembre al Forum di Milano e il giorno successivo, 16 dicembre al Palalottomatica di Roma.

Un vero e proprio periodo d’oro per Stomae che dopo il suo arrivo in Italia e soprattutto dopo la sua toccata e fuga in riviera, ha visto il suo album Racine Carree, dopo aver conquistato Francia ed Europa con oltre di 2 milioni di copie vendute, raggiungere per la prima volta per un disco in francese, la vetta della classifica di vendita in Italia.

Stomae avrà davvero tante persone da ringraziare e che hanno creduto in lui, che lo hanno spinto fino a farlo diventare quello che è oggi.

Quello che è certo è che Stomae deve ringraziare soprattutto se stesso, la sua canzone recita “Formidabile, formidabile tu eri formidabile, io ero squallido. Eravamo formidabili. Formidabile, tu eri formidabile, io ero squallido. Eravamo formidabili” in realtà formidabile lo è anche lui con la sua grazie, la sua bravura e professionalità.

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment