INTERVISTA A ARIANNA CLERI, DAL PROGRAMMA TV ''IO CANTO'' ALLO STUDIO DI REGISTRAZIONE...Da ''Io Canto'' a stella della musica.  Arianna Cleri incide il suo primo album musicale “Fino a farmi male” pubblicato lo scorso 13 novembre, sotto l'etichetta R.T.I. Spa/Blu Notte.

Ce ne parla in un'intervista:

Dal programma televisivo “Io canto” direttamente ad uno studio di registrazione. Possiamo definirlo un grande salto di qualità ma, quali emozioni e soprattutto quali esitazioni hai avuto?

"Inizio subito col dire che non mi aspettavo niente di tutto cio’. E’ stata un’enorme sorpresa partecipare al programma, vincere e infine incidere il mio primo disco. E’ stata un emozione unica, che vorrei riprovare altre diecimila volte!”

Sicuramente la tua collaborazione con Red Canzian è stata positiva, ci puoi raccontare qualcosa in proposito?

“Red è una bellissima persona, ci sentiamo spesso e mi dà tanti consigli, come per esempio di rimanere sempre con i piedi per terra e affrontare tutto con grande umiltà. In lui ho trovato un amico ed è stata una grande collaborazione, ci siamo trovati molto bene a lavorare insieme e spero che tutto continui per il meglio!”

Il tuo album “Fino a farmi male” è stato pubblicato lo scorso 13 novembre. Descrivici in breve questa tua ultima “fatica” discografica. A quali brani contenuti nell’album sei legata emotivamente?

“Il mio album contiene 12 brani, scritti da grandissimi autori. Sono tutti emozionanti ed ognuno ha la sua piccola particolarità che lo rende unico e piacevole da ascoltare. Diciamo che sono legata a tutti, ma, c’è n’è uno che preferisco, perchè mi trovo in strettissima sintonia con il suo testo: è “Mi perdo”. È stato un lungo lavoro, faticoso, ma allo stesso tempo piacevole e divertente e spero di ricavarne tante belle soddisfazioni!”

 

“Ora stringimi fino a farmi male e poi vivimi per farmi respirare…” citazione estratta dal tuo nuovo singolo “Fino a farmi male”, brano pubblicato lo scorso 20 ottobre. Possiamo interpretarla come una richiesta rivolta a qualcuno!?

“È sicuramente una bellissima frase, rappresenta me, come credo tutte le ragazze della mia età che hanno avuto le loro prime “cotte”. Io l’ho dedicata principalmente alla persona che spero di trovare in futuro…”

All’interno dell’album è contenuto un duetto; il brano in questione vede la collaborazione di Davide Mogavero. Come è nato questo singolo? Quali altre collaborazioni desidereresti avere in futuro?

“È nato tutto “per caso”… Si parlava dell’idea si avere un duetto in questo mio progetto. Mi è venuto in mente Davide, grandissima voce e personalità e ho pensato che sarebbe stato giusto, che avremmo potuto costruire qualcosa di bello e che ci saremmo trovati bene a collaborare e infatti è stato così!”

Written by Alessia Cipriano modificated by Manager_Igor Scarabel

   


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali

Log in to comment