logo concertoClaudio Baglioni si fa intervistare dalla giornalista Giorgiana Cristalli ed ecco cosa ci racconta a proposito di O' Scià, una rassegna di arti e musica da lui ideata a scopo benefico e comincita ieri a Lampedusa.

Cosa ci racconta dell'attuazione di questo progetto: "Ho vissuto molte sale d'attesa per avere udienza dai politici per Lampedusa, una cosa che non avevo mai fatto prima per le mie attività, questa formula si è esaurita e bisogna ripensarla".

Alla decima edizione del suo festival il cantante ah qualche dubbio e riflette sul da farsi: "Ho parlato di Lampedusa e dei suoi problemi con tutti, anche con Mario Monti e perfino con Benedetto XVI, il quale mi ha detto che segue molto le vicende dell'isola in tv".

Fortunatamente Baglioni riscontra ancora: "un atteggiamento positivo da parte della politica" perché "interessarsi ad un evento di questo tipo è anche una fabbrica di consenso".

 

Come ha trovato quindi il cantante i soldi per mettere in piedi il progetto? Sembra non essersi affidato al capo del governo: "Quando ho incontrato il premier  non mi sono neanche azzardato a chiedere fondi per O'Scia'. Avrei potuto ricevere un no, ma ho trovato proprio antipatico fare la richiesta", ed ancora: "é stato racimolato unendo un contributo da parte del ministero per la Cooperazione internazionale e l'integrazione, un fondo cassa dell'anno scorso e qualche contributo privato" e poi "una maggiore disponibilità da parte delle strutture dell'isola".

Nonostante il presunto impegno della regione, insieme anche al ministro della salute, Claudio Baglioni si sente di fare un' amara considerazione: "Nessun governo nazionale, sovranazionale o locale è riuscito a risolvere i problemi dell'isola, naturalmente, neanche O'Scià".

Written by Alessia Cipriano modificated by Manager_Igor Scarabel

   


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali