Harry Styles all'Alcatraz di Milano
Harry Styles all'Alcatraz di Milano. 

Harry Styles nuovamente su un palco italiano. L'idolo delle ragazzine, il figlio della popolarità goduta con gli One Direction torna ad esibirsi su un palco italiano (quello dell’Alcatraz di Milano) in occasione dell’unica tappa del suo tour 2017 che lo vede rigorosamente solista e unico protagonista. L’artista britannico, reduce dall'apparizione anche ad X Factor con "Sign of the times", si presenta per la prima volta in solitaria nel nostro Paese. Ricordiamo che lo scorso 12 Maggio, Harry Styles ha pubblicato il suo disco di debutto solista omonimo, album immediatamente schizzato in cima alle classifiche globali, inclusa naturalmente l'Italia che ha tante giovani che stravedono per lui.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Deve tutto al brand degli One Direction il bel Harry, le teenager che lo adorano lo chiamano così, solo Harry, loro sanno  sempre che l'unico Harry è lui, ma il suo primo disco solista sembra un vero e proprio gioiello, un disco pop rock di livello eccellente: GingerGeneration.it ne ha fatto opportuna recensione.

Harry Styles strizza l’occhio ad artisti del calibro di Rolling Stones e David Bowie?

L'inglese nato a Holmes Chapel il  1' Febbraio 1994 non presenterà l’album dal vivo solo nella sua serata del 10 Novembre all'Alcatraz di Milano.

Nel 2018 infatti l’artista britannico sarà nuovamente nel nord Italia in occasione di due concerti fissati al Forum di Assago-Milanofiori e all’Unipol Arena di Bologna ad Aprile.

Cosa aspettarsi dal live di Harry a Milano? E' bene tenere a mente che la scaletta del suo tour è già abbastanza rodata, anche se come sempre le sorprese dell’ultimo momento non vanno assolutamente escluse.

Tenersì forte? Nulla di clamoroso, anche se può essere che lo spettacolo vero siano le ragazzine che sibilano, sbracciano, sorridono, baciano e piangono per lui.

I biglietti per la Styles exhibiton di Milano sono  arrivati a costare, alla borsa nera come si diceva una volta, a livello di bagarinaggio, fino a 400 euro!

E mano male che lui centellina le sue esibizioni, anche per rispetto dei fan che sono ancora in lutto per lo scioglimento degli One Direction.

Le dichiarazioni di Harry vanno proprio in questo senso: "Teniamo a loro e non volevamo logorarli con continui tour. Quando sei davvero esausto, non vuoi prosciugare l’amore che i fan hanno per te".

Ma potrebbero tornare insieme? Potrebbe Harry Styles ritrovarsi in gruppo con i Directoners?

Le dichiarazioni dell'idolo di Holmes Chapel: "Anche se remota, la possibilità riunirsi con gli ex non è poi così improbabile. Mai dire mai, per il futuro non escludo nulla; il gruppo mi ha cambiato la vita, mi ha dato tutto, per questo gli sarò sempre riconoscente".

Dal canto  suo Harry canta un paio dell’epopea quali “Stockholm syndrome” e “What makes you beautiful”, più tutti i pezzi dell’album dato alle stampe in primavera e la cover della “Just a little bit of your heart”, scritta per Ariana Grande

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Harry Styles, le anticipazioni sul concerto dell'Alcatraz, gingergeneration.it, 10 Novembre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment