Febbre Rolling Stones, impazziti i prezzi dei biglietti
Febbre Rolling Stones, impazziti i prezzi dei biglietti. 

Sarà anche un concertone, sarà pure il clou del Lucca Summer Festival ma...millesettecento euro per un biglietto?! Nelle ultime ore che hanno preceduto l'evento del penultimo weekend di Settembre, tutto è degenerato. L'attesa per l'arrivo dell'aereo brandizzato con i Rolling Stones a bordo, i prezzi dei biglietti nelle mani dei bagarini, le misure di sicurezza per l'ordine pubblico. Tutto estremizzato, tutto in eccesso. Per i 55mila fans del concerto di Lucca, i primi brividi sono arrivati all'atterraggio, a Pisa, dell'aereo con a bordo i celeberrimi "brutti, sporchi e cattivi". Poi è stata tutta una escalation, dell'attesa e della prevenedita.....

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Con le "Pietre rotolanti" a Lucca e con tutti i biglietti ormai venduti da tempo, il bagarinaggio impazza online: più si avvicina il concerto-evento e più si cerca di vendere il prezioso tagliando al prezzo più alto che si possa riuscire a strappare.

Millecinquecento euro cadauno con tre biglietti disponibili nel settore Tribuna spalti superiori, è l’incredibile richiesta di un utente su Kijiji per un posto che, in una normale prevendita, sarebbe costato 200 euro.

La differenza è da capogiro: 1.300 euro.

Altro giro, altro annuncio, questa volta dal sito Lucca Bakeca: "Vendo fino a dieci biglietti per i Rolling Stones nella zona migliore, Prato Gold. Consegna a mano in zona Viareggio, disponibile anche alla spedizione per 450 euro l’uno", costo tale della pratica 300 euro in più rispetto al prezzo imposto da TicketOne.

Insomma, l'unica cosa da fare è esagerare cifre esagerare, come chi chiede 1.700 euro per due biglietti riservati nello spazio di soli settecento posti che, nel circuito ufficiale, sarebbero costati trecento euro più la prevendita.

Lo stesso dicasi per un utente privato di Firenze che ha offerto due biglietti per il prato B a 1.000 euro: uno zero in più, rispetto alla somma di partenza che era evidentemente di 100 euro,

Cosa non si fa per i miti in generale e per i Rolling Stones in particolare...

Del resto le cronache che arrivano dalla Garfagnana sono dei veri e propri bollettini, non di guerra fortunatamente, ma tipiche di un evento che mobilita migliaia e migliaia di persone...

Treni speciali, autostrada bloccata, l'antiterrorismo in azione tra la gente sciamata da ogni angolo di un Paese: così Lucca e la Toscana attendono i Rolling Stones nel 2017, anche a smentire il cronista che nel 1966, affrontando i Rolling Stones in una conferenza stampa prima della tournée americana, chiese loro se sarebbe stata l'ultima volta. 

Mick Jagger ha i suoi anni, scaldare la voce e mettersi in moto oggi è un po' più laborioso rispetto a 50 anni fa, ma i fans che girano il mondo al seguito dei Rolling Stones saranno anche a Lucca, dopo essere stati con loro nel concerto di Zurigo.

Intanto a Lucca l'allestimento dell'area per il concerto con la costruzione di tribune provvisorie ha comportato preoccupazione per la protezione delle mura rinascimentali e disagi per i residenti con il notevole impatto sulla mobilità dato dal cantiere.

Dopo le inevitabili proteste di Legambiente Lucca, fra poche ore toccherà a loro e solo a loro...

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Rolling Stones a Lucca: vuoi un biglietto? Servono mille euro, iltirreno.geolocal.it, 22 Settembre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment