concertoI Red Hot Chili Peppers saranno in Italia nei prossimi giorni per due concerti sold out.

La band sarà sabato 10 dicembre a Torino e domenica 11 dicembre a Milano per il tour che presenta l'album I'm with you, uscito tre mesi fa e subito in testa alle classifiche in oltre 30 Paesi del mondo.

L'album arriva dopo un grande cambiamento all'interno dei Red Hot Chili Peppers: infatti il chitarrista storico John Frusciante è uscito dal gruppo, tanto per parafrasare il titolo di un libro, e al suo posto è arrivato Josh Klinghoffer.

Alcuni critici musicali però non hanno affatto graditoquesta scelta, né il nuovo album, arrivato a 5 anni dall'ultimo.

Intanto Flea, il bassista dei Red Hot Chili Peppers, dichiara: "Ormai non leggo più quello che scrivono i critici, mi preoccupo solo del nostro pubblico (...) sembrerà ridicolo, ma da qualche tempo sono su Twitter e così so in tempo reale che cosa pensano i nostri fan".

E' proprio questo che ha spinto i Red Hot Chili Peppers a far passare tanto tempo fra un album e l'altro: conoscendo le opinioni dei fan, hanno voluto creare un prodotto che fosse all'altezza del loro nome e della loro tradizione: "L’obiettivo era quello di essere all’altezza del nostro passato, e direi che l’abbiamo raggiunto".

 

In questi cinque anni, non è cambiato solo il chitarrista: sembra infatti che Anthony Kiedis, il carismatico cantante dei Red Hot Chili Peppers, pur essendo un po' meno "acrobatico" sul palco, presti più cura ed attenzione al controllo della voce, con risultati ottimi.

Written by Marzia Muzi

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment