Leonardo DiCaprio: finalmente è arrivato l'OscarLeonardo DiCaprio ha vinto l'Oscar come miglior attore protagonista per il film "Revenant" all'88 edizione della cerimonia degli Oscar tenutasi al Dolby Theater di Los Angeles il 28 Febbraio 2016 dopo 22 anni dalla prima nomina. Visibile l'emozione e la probabile voglia di rivincita sul mondo del web che da tempo lo sbeffeggiava con immagini irrisorie e memes accattivanti, indimenticabile l'abbraccio con l'amica Kate Winslett, già vincitrice di un Oscar.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Finalmente Leonardo DiCaprio ce l'ha fatta. Ed è così, dopo anni d'attesa, di innumerevoli derisioni sul web e soprattutto di molta delusione da parte dei fan, che Leonardo si aggiudica il tanto sospirato Oscar

E che Oscar: a lui il premio come miglior attore protagonista per il film "The Revenant" di Alejandro Inarritu; film che ha ricevuto più candidature in assoluto, ben 12.

La cerimonia si è svolta a Los Angeles, precisamente al Dolby Theater, ed a condurre la serata è stato nuovamente Chris Rock che già nell'edizione del 2005 aveva ricoperto il ruolo di presentatore.

A consegnare l'ambita statuetta a Leonardo è stata la bellissima collega Julianne Moore, certamente emozionata per il collega al momento dell'apertura della busta.

Durante l'88 edizione della cerimonia Leonardo si è presentato, come di consueto, accompagnato dalla madre, la quale ha ringraziato durante il suo discorso dopo aver ricevuto la statuetta.

"Oggi è il tuo compleanno mamma. Auguri!".

Sicuramente il più bel regalo di compleanno che una madre possa ricevere: vedere il proprio talentuoso, affascinante, famoso figlio ricevere il riconoscimento più alto a cui un attore possa ambire.

Un discorso incentrato sul rispetto e la difesa dell'ambiente che permette al grande di pubblico di conoscere l'altra passione dell'attore oltre al cinema (ed alle belle donne): l'ecologia.

Il protagonista di The Revenant ha infatti posto l'accento sulla pericolosità dei cambiamenti climatici che stanno velocemente distruggendo il nostro ecosistema, riportando alla mente l'importanza che ognuno di noi ha all'interno di questa battaglia contro l'inquinamento.

Senza dubbio una cerimonia piena di sorprese e soddisfazioni per il bell'attore di Hollywood che, aggiudicandosi la statuetta d'oro, ha raggiunto a soli 41 anni ciò a cui molti aspirano per tutta la vita.

E appena subito dopo la consegna del premio, sono apparse in rete i primi resoconti del meritato trionfo; dopo un paio d'anni passati a deridere il povero Leo per le ripetitive (e, a detta di tutti, un po' ingiuste) mancate vittorie, i suoi fan non hanno perso tempo ed hanno sommerso i più famosi social network di commenti, opinioni, immagini, nuove memes e tanto altro ancora.

Una bella rivincita per l'attore che sicuramente era a conoscenza dell'opinione che il web aveva di lui.

Ma il momento clou della serata non è stato solo la consegna del premio: l'apice della felicità (per le fan, soprattutto) è stato l'abbraccio da DiCaprio e Kate Winslet, la storica Rose di Titanic.

Inutile sottolineare lo struggente desiderio delle fan di vedere i protagonisti della loro storia d'amore preferita iniziare una relazione: un loro bacio e tutto il mondo sarebbe impazzito all'unisono.

Tuttavia i due attori hanno sempre smentito qualsiasi possibile flirt tra di loro; "Tra di noi non c'è nessuna attrazione fisica ma una semplice, solida e duratura amicizia", hanno ripetuto più volte ed in più occasioni.

Un durissimo colpo da incassare per tutti coloro che ancora ci speravano, ma almeno è ancora possibile consolarsi con l'idea che Leonardo, adesso, dormirà più felice per un bel pezzo grazie alla sua statuetta lucente.

Inoltre, pare che l'attore non abbia ancora trovato una nuova fiamma con cui dimenticare l'ex Kelly Rohrbach, super top model statunitense.

Chissà, magari incontrerà l'anima gemella sul set del prossimo film? 

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment