FESTIVAL DEL CINEMA DI VENEZIA: ARRIVA ANCHE LA 'MOVIE LOUNGE'. ECCO DI COSA SI TRATTA (by el91)

Quale cornice migliore se non Venezia per poter rappresentare al meglio il cinema, italiano e non, nella mostra del cinema più attesa dell’anno. Nata nel lontano 1932 e giunta alla sua 71esima edizione, la mostra ha visto per anni parate di star, nazionali ed internazionali, lustrini e paillettes. Madrina, quest’anno, della rassegna una bellissima, Luisa Ranieri.

Mostra che si inquadra della più ampia Biennale di Venezia, un organismo no profit sostenuto dallo Stato italiano.

Il suo nome è da sempre utilizzato come sinonimo dell'Esposizione internazionale d'arte di Venezia.

Tra le più antiche, importanti e prestigiose rassegne internazionali d’arte contemporanea in tutto il mondo.

Nata come società di cultura nel 1895 con l'organizzazione della prima Esposizione Biennale d'Arte del mondo per stimolare l'attività artistica e il mercato dell'arte nella città di Venezia e nell'unificato stato italiano, ha oggi il fine di promuovere le nuove tendenze artistiche ed organizza manifestazioni internazionali nelle arti contemporanee.

Tornando però alla mostra del cinema, essa non è solo proiezione di film, infatti per il terzo anno consecutivo il Consorzio Gruppo Eventi sarà al Festival Internazionale del Cinema di Venezia con la “VeneziaMovie Lounge”.

L’area ospitalità dedicata agli addetti ai lavori che si svolgerà dal 27 agosto al 6 settembre. Sarà allocata presso la Pagoda, a pochi metri dal Palazzo del Cinema e accoglierà molti dei protagonisti di questa 71esima edizione: da Al Pacino a Riccardo Scamarcio, Abel Ferrara, Carlo Verdone, Cristiana Capotondi, Isabella Ferrari e tanti altri.

Alla Pagoda si aggiungono, quest’anno, altri due spazi curati dal Consorzio Gruppo Eventi, presieduto dal salernitano Vincenzo Russolillo: il Tennis Club dell’Hotel Excelsior in cui verrà ospitato il “Club 7” e lo spazio ufficiale Agis, La casa dello Spettacolo, sul lungomare D’Annunzio.

Due delle tre le aree saranno curate da “Dispensa Italiana”.

Il brand che con il gastronomo Fofò Ferriere raccoglie le eccellenze gastronomiche di tutta Italia, con particolare riguardo per le tipicità campane.

Così, dopo Casa Sanremo, i David di Donatello, i Nastri d’Argento di Taormina, la Repubblica delle Idee, il Giffoni Film Festival e a seguire la Casa di Miss Italia a Jesolo, il Gruppo Eventi si prepara dunque ad un’altra importante rassegna internazionale.

Tra le serate in programma, da segnalare è inevitabilmente quella del 5 settembre con il Premio Akay e il party speciale dedicato al film “PASOLINI”, in gara a Venezia, con la partecipazione di Abel Ferrara e Willem Defaoe, Valerio Mastandrea e tutto il cast.

Lo spazio è curato in collaborazione con Briciola, Stella Events e Pagoda mentre i partner dell’evento, che aggiungono qualità alla proposta della Movie Lounge sono: Orakom, Grana Padano, Pasta De Cecco, Bortolin, Grande Impero, Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana, Carioni. Un modo per rendere ancora più accattivante, queste due settimane di rassegna cinematografica.

In attesa dunque di vedere a chi sarà assegnata la tanto ambita statuetta con raffigurante il leone d’oro, non mancate di fare un giro al Venezia Movie Lounge.

In particolare Venerdì 5 Settembre, per una serata all’insegna del divertimento, tra premi, vip e tanta allegria.

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment