primo piano di Vasco RossiVasco Rossi ha fatto parlare di sé, ieri, al Festival del Cinema di Venezia, pur non essendo presente per motivi di salute.

Al rocker di Zocca, infatti, negli ultimi tempi è stato prescritto riposo assoluto dopo una serie di ricoveri in ospedale.

Vasco Rossi ha quindi inviato un messaggio di augurio, con il quale presenta "Questa storia qua", di Sibylle Righetti e Alessandro Paris.

 

Il film documentario, dice Vasco, "racconta la terra dove sono cresciuto, la sua influenza su di me e sulla rockstar Vasco Rossi".

E continua: "Io l'ho già visto e mi sono commosso".

Inoltre Vasco nel pomeriggio ha postato una clip su facebook in cui, dopo aver parlato delle proprie condizioni di salute, è tornato a descrivere "Questa storia qua" come "un'opera molto poetica".

Inutile dire che i numerosissimi fan di Vasco hanno fatto registrare il tutto esaurito nelle duecento sale cinematografiche italiane che hanno proiettato il film in anteprima.

Per la prossima proiezione dovremo attendere domani, quando sarà distribuito nel resto delle sale italiane.

 

Il film è una sorta di intima confessione di 75 minuti del Blasco con i due autori Sibylle Righetti e Alessandro Paris, nella quale il Vasco nazionale non si è risparmiato riguardo a nessun tema: la sua terra, molto importante nel contesto narrativo del docufilm, i suoi eccessi, la depressione, le tristi vicende di droga, le provocazioni...

I due autori hanno più volte speso per Vasco Rossi parole di elogio riguardo la sua collaborazione e disponibilità, dipingendone un lato che non sempre i media italiani hanno saputo o voluto cogliere.

Written by Marzia Muzi modificated by Manager_Igor Scarabel

   


Vuoi "Guadagnare Online Commentando gli Articoli di altri autori"??? Inizia da questa News!!!

1) Registrati gratuitamente; 2) Effettua il Login; 3) Commenta l'articolo con almeno 120 parole ... Vuoi sapere di più? Leggi le "FAQ".

ATTENZIONE: NO SPAM, NO link verso altri siti web, NO a volgarità, diffamazione, razzismo, pornografia, pedofilia, gioco d'azzardo, alcool, fumo, etc.. I trasgressori verranno BANNATI A VITA!

Hai trovato un errore o una disattenzione?! Non scrivere un commento qui sotto, MA comunicacelo direttamente su Contatti Redazionali

Log in to comment