E dopo lo scontro televisivo, le scuse di Vladimir Luxuria
E dopo lo scontro televisivo, le scuse di Vladimir Luxuria. 

C'è già chi interpreta le scuse, perchè le scuse sono arrivate, forti e chiare, come "una grande vittoria per l'attrice, per il Paese e per l'autodeterminazione di tutti". Ma, dopo l'episodio delle fragorose polemiche a "Carta Bianca" fra le due protagoniste, sui social si era già scritto della "pochezza di  Vladimir Luxuria" e della "grandezza di Asia Argento". E' stata quindi l'aria che tira a far giungere Luxuria a più miti consigli con le proprie scuse di cinque giorni dopo? L'aggressione verbale contro Asia Argento era stata davvero tale? C'era stata infatti anche una richiesta di intervento del movimento femminista #nonunadimeno in appoggio alla Argento.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

"Sono giorni che mi porto dentro un magone e adesso trovo la forza di chiedere scusa ad Asia e a tutte le donne che si sono sentite ferite dalle mie parole". 

Sono le prime parole della lettera aperta firmata da Vladimir Luxuria, attrice, scrittrice, conduttrice e bandiera del movimento per i diritti della comunità LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali e Transgender).

Luxuria è intervenuta sulla propria pagina Facebook e ha condiviso il testo su Twitter.

La lettera aperta è di scuse, sincera e toccante, probabilmente anche inaspettata da parte dei tanti che l’hanno vista in tv a "Cartabianca" e che l'hanno trovata eccessiva nella sua presa di posizione dura e severa nei confronti di Asia Argento.

La figlia di Dario, da quando è al centro dello scandalo sessuale che ha travolto il produttore americano Harvey Weinstein, si è trovata più volte nel ruolo di accusata piuttosto che in quello di accusatrice di un orco.

In questi mesi Asia è stata spesso presa di mira, lo ha denunciato la stessa attrice, giungendo anche ad allontanarsi dall’Italia per non subire un clima da linciaggio mediatico. 

Eppure la voce che più ha ferito Asia Argento è stata proprio quella di Vladimir Luxuria, che Asia riteneva un’amica.

A questo punto però Vladimir si è resa conto dei suoi errori ed è tornata sui suoi passi, con la sua lettera: "Il destino, il karma o la provvidenza (ognuno la chiami come vuole) mi ha fatto conoscere proprio il giorno dopo la trasmissione una donna che mi ha raccontato di una violenza subita 30 anni fa e che quando si era confidata per la prima volta nessuno le aveva creduto".

Ancora Luxuria su Asia: "Ha pianto davanti a me e io mi sono sentita di merda. Di merda perché ero così presa da me e dal predicozzo che avevo preparato da non essere stata in grado di leggere negli occhi le tue lacrime. Perché per troppo tempo mi sono lasciata deviare dai demoni del sospetto e della diffidenza".

La risposta di Asia Argento non si è fatta attendere.

L'attrice ha fatto un tweet, in cui ha chiamato a raccolta forza e calore di un abbraccio.

Il testo di Asia: "Scuse accettate. Gli insulti transfobi che ti hanno rivolto mi hanno ferita personalmente. La vita è un bel libro. Voltiamo pagina".

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: VLADIMIR LUXURIA E LA LETTERA AD ASIA ARGENTO: "SCUSAMI. DA GIORNI MI PORTO DENTRO UN MAGONE", milleunadonna.it, Cinzia Marongiu, 18 Dicembre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment