passione tvUna rissa scoppia al 'Jersey Shore' e MTV la manda in onda: la cosa strana? Che alla lotta hanno preso parte anche le donne, le quali spesso si propongono nei reality impegnandosi in litigate e in insulti molto più degli uomini, dando un'immagine positiva solo quando si tratta di parlare di aspetto fisico o di riprendersi da un evento negativo.

I dati raccolti in vari sondaggi sono stati utilizzati per identificare la realtà più seguita in prima serata; spettacoli via cavo che comprendevano MTV "Jersey Shore", "Real World", "Teen Mom 2" e "16 and Pregnant ".

Analizzato il contenuto delle stagioni più recenti, piene di ogni genere di spettacolo, si è cercato di fare il punto sul linguaggio utilizzato e il contesto nel quale veniva applicato; ecco quanto è emerso:

1) Solo il 24 per cento delle donne è stata positiva in tutti gli spettacoli messi insieme.

2) i dialogo costruttivi tra le donne sono stati fatti in riferimento al loro aspetto, il senso di realizzazione e capacità di recupero emotivo.

 

3)Mentre negli uomini i termini utilizzati nei confronti dell'altro erano spesso visti come complementari (ad esempio, grande uomo, dawg, supereroe, McGyver, vincitore), le donne hanno usato un linguaggio molto più degradante quando si parla di altre femmine (per esempio, roditore, skank, sacco della spazzatura...).

4) Le donne hanno parlato di atti sessuali più degli uomini, hanno parlato di sesso più graficamente rispetto agli uomini, delle parti del corpo e di rapporti preliminari sempre più degli uomini.

5) Anche se l'88% del dialogo sessuale tra maschi e femmine è focalizzato sulle attività di rapporto e che porta preliminari al rapporto, i temi della verginità (0,2%), contraccettivi (1,4%) e malattie a trasmissione sessuale (2%) erano citati solo il 4 per cento del tempo.

MTV ha rifiutato di commentare fino a quando non avranno la possibilità di vedere il rapporto.

written by Mara Peruzzi

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment