Chiara Ferragni e la sua nuova vita da mamma. Di Leone.
Chiara Ferragni e la sua nuova vita da mamma. Di Leone. 

Chiara Ferragni ha raccontato i suoi primi giorni da madre del piccolo Leone, spiegando anche la decisione di postare in rete le sue foto. “Voglio che viva una vita normale, ma è impensabile per me non pubblicare le sue foto” racconta l’influencer più celebre al mondo, in risposta al gran numero di critiche che le sono state mosse all’indomani della nascita del figlio avuto da Fedez. Perchè quindi pubblicare sui social le foto del piccolo Leone Lucia, il figlio avuto dal compagno e futuro marito Fedez? L’influencer più nota e potente al mondo sostiene di avere una motivazione precisa che la spinge a condividere le immagini più belle del suo bambino, chiaramente correlata strettamente al suo lavoro. 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Chiara Ferragni e Fedez sono diventati genitori del piccolo Leone il 19 marzo scorso, giorno della festa del papà, e ora tornato in patria, a Milano, ha da poco compiuto il secondo mese di vita l'erede della fashion blogger italiana più famosa nel mondo e del rapper e avrà pure la fortuna di partecipare al loro matrimonio.

Sembra proprio che Chiara e Fedez si giureranno amore eterno il prossimo 1 settembre.

E lei, come svelato ai suoi follower di recente, non vede l'ora: la proposta di nozze era andata in scena lo scorso anno all'Arena di Verona, quando lui si era inginocchiato davanti a migliaia di spettatori e, emozionatissimo, le aveva detto, con l'anello in mano: "Non servono anelli che ci tengono assieme, ma per quello che sto per chiederti forse sì". 

Tra la proposta e il matrimonio, poi, è nato pure il primogenito.

Ma dopo essersi presa un periodo di stop, per la Ferragni è arrivato il momento di riprendere a lavorare.

Ad attenderla, anche tante critiche: per le "troppe", secondo i followers, foto postate del neonato su Instagram.

Chiara Ferragni, mamma di Leone (nella foto con Emma) e prossima sposa di Fedez, ha deciso di rendere trasparenti i motivi delle sue scelte social.

Le sue parole: "È vero che, se apri Instagram, ti sembra che la vita delle persone sia perfetta. È naturale che ciascuno cerchi di esporre la parte vincente di sé, ma, appunto, è solo una parte. Credo invece che la direzione dei social sia verso una maggiore naturalezza, che include le esperienze negative. Io l’ho fatto quando ho avuto problemi nell’ultimo mese di gravidanza, e mi è servito sia per ricevere sostegno sia per essere di esempio agli altri".

Non solo: "Ci sono momenti no, è giusto così, non vanno nascosti. Vorrei che avesse una vita il più possibile normale, nonostante sia nato sotto i riflettori. In parte perché figlio di due persone conosciute, in parte perché Fede e io ne abbiamo pubblicato le foto. Però, per me che ho sempre condiviso tutto, sarebbe stato impensabile non farlo con Leone, la persona che più dà gioia alla mia vita".

Hanno fatto discutere anche le dichiarazioni della Ferragni a proposito della necessità di conciliare la sua attività e l’impegno da mamma.

Consapevole di essere privilegiata, fa però presente di avere strutturato la sua giornata in maniera tale da riuscire a tenere fede a ogni impegno.

La necessità resta quella di non separarsi mai troppo a lungo dal suo bambino.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Chiara Ferragni: “Vorrei Leone avesse una vita normale, ma è impensabile non postare sue foto”, gossip.fanpage.it, Stefania Rocco, 28 maggio 2018.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment