Neverland, la spettacolare villa di Michael Jackson messa in venditaNeverland, il ranch di Michael Jackson è stato messo in vendita. Il ranch si trova in California, a soli sessanta chilometri da Santa Barbara ed è stato messo in vendita a cento milioni di dollari. La proprietà però dal 2009 non è più del cantante, bensì di un agente immobiliare che lo aveva acquistato a soli ventidue milioni di dollari; un affare, considerata la cifra che lui stesso oggi richiede. Ciò non toglie che una parte del King of Pop lì ci è rimasta, e molti fan accaniti sognano di potere acquistare quella che è stata una delle sue dimore californiane. Chi sarà il fortunato acquirente di questa grande villa all'interno della quale chiunque ritornerebbe ad essere bambino?

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Il re del Pop aveva acquistato il suo Neverland nel lontano 1987 e ci visse fino al 2005. In questi anni fece di Neverland il suo rifugio, la sua evasione.

Ma perchè si chiama Neverland? Neverland è un pò l'isola che non c'è, il luogo in cui un eterno ed enigmatico Peter Pan si rifugiava dal mondo esterno.

E questo era proprio il 'piccolo' paradiso privato di Michael Jackson che lo aveva personalizzato come solo lui era in grado di fare.

Al centro dell'immenso giardino sorge infatti un gigantesco orologio; mentre fiori e statue di bambini sono sparse per tutto il suo perimetro.

All'interno anche uno zoo contenente: scimmie, lama ed elefanti.

Quello che era riuscito a creare era una specie di luogo immaginario che però era stato in grado di rendere reale; una sorta di paese immaginario che rimanda quasi ai personaggi di Tim Burton che appaiono in Alice in Wonderland o nella Fabbrica di cioccolato.

La villa si estende su un terreno di oltre duemila settecento ettari.

E' composta di due piscine, altrettanti laghi, sette camere da letto, due stanze per gli ospiti, un campo da basket, un campo da tennis, un 'piccolo' teatro di una cinquantina di posti.

Chiunque riuscirà ad aggiudicarsi una villa del genere sicuramente si ritroverà catapultato in una specie  di seconda dimensione dalla quale difficilmente vorrà separarsene.

Ma probabilmente qualcuno potrebbe considerare, perchè no, la possibilità di rendere questa villa visitabile dalla moltitudine di fans che Michael Jackson ha praticamente tutt'ora in tutto il mondo, realizzando così un punto di incontro per i fans, rinnovando la sua memoria.

Un'altra possibilità potrebbe essere quella di estendere l'uso di questa villa dal privato al pubblico, perchè fondamentalmente si tratta di un vero e proprio luna park con tanto di trenini all'interno, per cui potrebbe essere una fonte di guadagno sicuramente di grande successo e il denaro potrebbe essere devoluto ai più bisognosi.

E' effettivamente sbalorditivo che una dimora del genere venga messa in vendita liberamente, solo per ottenere dei benefici da un punto di vista puramente economico, senza contare il fatto che sia appartenuta al Re del Pop.

Ne sentiremo certamente ancora parlare e scopriremo che uso verrà fatto del grande ranch Neverland, il luogo in cui tutti ritornano bambini appena entrati.

Vuoi sapere quante visite ha questo articolista? Clicca sul bottoncino "VS" a lato.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Log in to comment