Molestie: Alba Parietti si confessa
Molestie: Alba Parietti si confessa. 

L'inchiesta de Le Iene non si ferma. Tra vittime di molestie, adesso compare anche Alba Parietti che ha rivelato all’inviato Dino Giarrusso di aver subito un sopruso da parte di un importantissimo produttore quando aveva solo 17 anni. L’attrice e showgirl si confessa ai microfoni di Italia 1 riportando alla memoria un avvenimento riguardante le sue prime esperienze nel mondo dello spettacolo. Lei stessa ha raccontato: "Mi è successa una cosa così quando ero proprio una ragazzina, con un famosissimo produttore". Nemmeno la Parietti, dunque, è riuscita a sfuggire ai ‘padroni’ del cinema e, dopo tanti anni, ha raccontato quanto avvenuto quando un noto personaggio del mondo dello spettacolo la baciò ala fine di un provino.

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Dall'orco Weinsten alle rivelazioni di Asia Argento: il feuilleton made in Usa è diventato  salsa italica, con il caso Fausto Brizzi ma non solo.

Dopo le confessioni di Gina Lollobrigida a Porta a Porta, è toccato ad Alba Parietti prendere la parola.

Questa volta non nel salottone di mamma Rai, ma su Italia 1, Le Iene: "Il mio sogno era fare del cinema. Questo signore mi invita nel suo ufficio, mi spiega tutto il copione e poi mi dice: "E poi c’è la scena del bacio", si avvicina e mi bacia".

E' qui che i ricordi dell’attrice si fermano, scatta infatti poi la confessione, il non aver mai raccontato niente di quanto successe per vergogna.

Le altre parole di Alba Parietti: "Ti viene una forma di panico e di paura che ti paralizza, anche perché sai perfettamente che questa persona è potente e che la tua parola non vale niente".

Non solo: "Mi sentivo una me***. Ti senti con una pistola puntata alla tempia, e mi chiedevo come faccio io a salvarmi la vita? Mi hanno messa nelle condizioni di piangere dalla paura".

Dichiarazioni che hanno disorientato molti, non foss'altro perchè giusto dieci giorni prima la stessa Alba affermava di non aver mai subito molestie.

Nell'intemerata a Le Iene di dieci giorni dopo, invece la colpa ricade tutta su un produttore defunto.

Le dichiarazioni dell'Alba nazionale del 3 Novembre, riportate da Il Giorno, erano sostanzialmente diverse: "Viviamo in un mondo dove la donna non è considerata, ma va dato un freno a tutto: non dobbiamo confondere le battute con le molestie e le violenze vere"

E continuava la Parietti: "Andare a pescare nel torbido della vita, se non ci sono situazioni gravi, non è giusto. Pazienza se una volta hai messo la mano sul c... Ora gli uomini sono presi di mira e poi c'è il problema delle denunce retroattive".

E' proprio in questa stessa intervista che la Parietti diceva di non essere stata molestata. 

Come la mettiamo? Le molestie ci sono o non ci sono...oppure dieci giorni prima Alba non voleva raccontare tutto ma proprio tutto su carta stampata, mentre le telecamere di Italia 1 sono  state invece più persuasive.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Alba Parietti a Le Iene: ‘Molestata a 17 anni da un produttore, non faccio i nomi per paura’, nanopress.it, 15 Novembre 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment