Adesso per Insinna sono proprio Affari
Adesso per Insinna sono proprio Affari "Suoi".

Il Flavio Insinna che non ti aspetti. Lui, sempre sorridente e rassicurante, improvvisamente diventa greve e insultante. Affari Tuoi resta nelle sue mani dopo lo sfogo contro lo studio e contro Rosy Seracusa, proprio perchè sono arrivate le dichiarazioni di solidarietà da parte di Andrea Fabiano, il direttore di Rai 1. Le domande e i dubbi restano. Chi in Rai ha registrato questo fuori onda? Perchè? Come mai il volto di Insinna è cambiato e come mai nessuno lo ha fermato quando stava andando oltre con le urla e con gli insulti? 

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Striscia la Notizia lo attacca, Selvaggia Lucarelli lo censura, Lucio Presta lo paragona a Paola Perego e dice: "Lei ha pagato per molto meno...": il momento di Flavio Insinna è tutto qui.

Il pacioso e rassicurante parroco del film "Ex" è diventato, in un fuori onda del programma Affari Tuoi, arcigno, urlante, un po' cattivo e un po' fuori controllo.

Se l'è presa con il lavoro, con la Costituzione, con lo studio e soprattutto con una concorrente, Rosy Seracusa, definita più volte "nana" anche con tono offensivo e sprezzante.

"Ci sono rimasta malissimo, non me lo sarei mai aspettata, non posso perdonare una cosa del genere, molto probabilmente lo denuncerò", ha dichiarato proprio lei, Rosy.

Dal canto suo, Striscia la Notizia, che ha iniziato su Insinna una vera e propria campagna, quasi come con lo storico Emilio Fede, ha precisato che tutti i fuori onda di Affari Tuoi sono stati registrati in studio e non in una riunione di redazione qualsiasi.

Si è inserito nel dibattito anche Lucio Presta, il manager dei big della tv e marito di Paola Perego: "Ricordo ancora la gogna mediatica cui è stata esposta Paola...", ricordiamo noi che Paola dovette chiudere il programma per frasi oltre misura, "Parliamone Sabato", mentre lo sfogo di Insinna è andato oltre anche a quello di Maurizio Costanzo nei giorni scorsi.

In ogni caso Striscia la Notizia non si è fermata: anche ieri sera sono andati in onda filmati che dimostrano come il buon Flavio non sia gioviale e cortese, ma costantemente duro e oltraggioso, cose che nemmeno Belen nei suoi scatti migliori...

Nel nuovo video, fra furia e ira, Insinna ammette la sua natura e ostenta un tono di sfida: “Per me potete mandare i video, usare i telefonini, quello che vi pare! Per me potete mandare i messaggi a Leone, alla Rai e dire : ‘è cattivo! Siete solo dei sorci che parlate dietro!".

La solidarietà totale, professionale e umana, espressa dal direttore di RAI 1 Fabiano a Insinna, non sembra piaciuta al grande pubblico.

La prima obiezione è la stessa di Presta: "Perchè non avere difeso così anche Paola Perego?".

Forse perchè Paola era andata in onda, mentre quello di Insinna era un fuori onda, forse perchè sulle parole di Paola si è inserita la politica, mentre quello di Insinna sembra un conflitto personale fra lui e il mondo legato al carattere.

Forse, forse, forse...è altrettanto vero però che oggi Insinna è diventato pubblico (adesso è tv-verità, non esiste solo Uomini e Donne...), che una concorrente si sente legittimamente offesa e che lui debba delle scuse a tutti. Almeno.

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???» ... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

 

FONTI:

Per il contenuto: Caso Insinna le reazioni, kataweb.it, 24 Maggio 2017.

Per l'immagine: www.we-news.com

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Articolo scritto da:

Mauro Suma, il Direttore Responsabile (leggi la sua biografia).

Log in to comment