Premio Flaiano Abruzzo: vince Lino GuancialeIl Premio Flaiano per l'Abruzzo viene conferito al noto attore del momento Lino Guanciale che, oltre ad essere un bravo professionista, si è saputo distinguere per il senso di appartenenza alla sua regione; l'Abruzzo.
Il riconoscimento è stato consegnato dopo una piacevole chiacchierata presso il Lea & Flo di Città Sant'Angelo (PE).

Copyright © All Rights Reserved - We-News.com

Si è tenuto lo scorso 10 luglio 2016 presso il Lea & Flo di Città Sant'Angelo (PE) l'incontro con l'attore Lino Guanciale, personaggio del momento e attore dalle mille sfaccettature, che ha ricevuto il Premio Flaiano per l'Abruzzo.

Lino, disponibile davvero con chiunque, ha risposto a molte domande che gli sono state rivolte ed ha rispettato ogni singolo ospite concedendosi per una chiacchiera, un complimento o una foto che sia. 

L'incontro, assolutamente scorrevole e all'insegna del buon spirito, ha dato modo anche ai meno informati di conoscere chi è Lino Guanciale. 

Un ragazzo con la battuta sempre pronta, che ha voglia di stare fra la gente nonostante il viso segnato dal tanto lavoro dell'ultimo periodo. Un ragazzo che si è raccontato in maniera semplice e che alla domanda: "Hai sempre pensato di fare l'attore?" risponde: "No, mi vergognavo. Volevo fare il regista ma avrei dovuto fare il medico per la gioia di papà. Ho fato i test d'ingresso a medicina ed entrai ma alla fine decisi di prendere coraggio e di provare a campare con questa passione."

Continua cercando di raccontare con gli stessi toni, nel dialetto della sua città (Avezzano) di quando il papà lo "insultò" fino allo stremo per non aver seguito le sue orme e di quando in famiglia, presa coscienza di questa decisione, il fratello minore pensò "Addio..ecco, mo me tocca fa il medico!". Aneddoti che strappano al pubblico una grossa risata e l'applauso è assicurato.

Lino Guanciale, protagonista delle ultime serie di Rai 1 come "Non dirlo al mio capo" con Vanessa Incontrada, è passato già qualche mese fa tra le nostre pagine e già la scorsa volta aveva lasciato un senso di leggerezza, passione per il proprio mestiere e consapevolezza di se. 

Schiavo forse spesso del suo aspetto esteriore che ai più può sembrare di grande fascino, o comunque parte di un vortice di grande successo che sta avendo, appare come un uomo tutto di un pezzo che non sbaglia un colpo.

Per me, c'è anche altro. Innanzitutto Lino Guanciale (e diciamolo) è bravo. Che forse è una cosa che passa sempre un pò sottobanco quando si ha un bel faccino e non va bene.. è un uomo semplice che quando scende dal palco ti chiede come va e non si risparmia mai. Che ti racconta che forse avrà qualche giorno di ferie e che, nonostante la stanchezza, è contento di ciò che fa.

Lino è un ragazzo attaccato alla sua famiglia che, con gli occhi pieni di orgoglio, mette al centro di qualsiasi cosa egli faccia. Una famiglia che è riuscita a tirarlo su con educazione. Con la coscienza di non sentirsi mai arrivato e con la consapevolezza, sempre più rara, di mettere tutti allo stesso livello a prescindere da quello che decidano di fare della propria vita. 

Il Premio Flaiano per l'Abruzzo, ideato dall'azienda di abbigliamento Lea & Flo e dal comitato del premio Flaiano, va a Lino Guanciale e la regione ne è fiera. 

«Quanto ti è piaciuto questo articolo???»
... Aiutaci:

1) Condividendolo sui Social Network;

2) e Registrandoti per Commentarlo QUI sotto.

Grazie di cuore!

N.B. L'autore di questo articolo manleva da ogni qualsivoglia responsabilità questo sito e chi vi ci lavora per qualunque danno arrecato. Se pensi che ci sia stato dichiarato il falso e/o siano state commesse delle infrazioni legali, scrivici per poterti mettere in contatto direttamente con l'autore che si assume il 100% della responsabilità.

Entra per commentare